Dimenticate per un attimo cosa sia un fotoromanzo, il fotografo Roberto Vignoli ci ha proposto un significato del tutto diverso. Alla presentazione del suo libro “5 fotoromanzi d’amore sfrenato” tenutasi all’ Enoteca Letteraria il 24 marzo, ci ha spiegato che i suoi fotoromanzi sono "fototesti", narrazioni per immagini. Già nel 1996 aveva scritto una storia d’amore tra l’Io narrante e una bicicletta di Amsterdam, per poi dedicarsi ai motorini di Roma, alle sedie, ai fiori. Nel volume troviamo tra le altre un’istantanea di sedie da bar una sopra l’altra, riprese a Stoccarda, immortalate dall’artista in quanto rimandavano alla struttura di un motore. Ma gli oggetti di vita quotidiana non sono gli unici ritratti; sono presenti anche epigrammi di fiori tra cui ne spicca uno blu. "Blu è la nota di chi resta" scrive l’autore sul margine inferiore. Se le foto rappresentano soprattutto elementi di vita urbana, è nel racconto di quelle alle cascate di Iguazù che Vignoli sembra emozionarsi maggiormente: uno spettacolo naturale che evidentemente non può lasciare indifferenti. Le cascate sono state fotografate dai due lati, argentino e brasiliano. "Per il lato argentino ho usato una pellicola tradizionale, era una giornata tersa, è una rappresentazione più geografica. Sul lato brasiliano ho utilizzato una pellicola scaduta da 10 anni per valorizzare al meglio l’atmosfera grigia, nuvolosa, densa di vapore di quel giorno." Nella seconda immagine, effettivamente suggestiva, notiamo anche un uccello in volo verso la cascata, dietro la quale nidifica, dettaglio che Vignoli ha voluto mostrarci con il suo scatto. Dietro ogni foto dunque si nasconde una storia, un’infinità di storie o, come direbbe l’artista, fotoromanzi. Due delle foto contenute nel libro sono state esposte il 22 Marzo al locale Brancaleone, in occasione della serata del progetto NEA “New Experimental Art” organizzata dall'etichetta musicale Resiliens.



 


 

Follow Us On Twitter - Image

twitter_right

SlidingArts «Il nostro è il migliore dei mondi possibile. [...] Per quanto sia tutto così perfetto, per sopravvivere abbiamo bi… https://t.co/q9bgEEsXRo
SlidingArts RT @Elena_Bozzo: L’#ABC de #LAmicaGeniale: dalla A alla Z, tutto quello che ci ha insegnato #ElenaFerrante ➡️ https://t.co/IdrJVuW8xX #MyBr
SlidingArts #LAmicaGeniale dalla A alla Z ➡️ https://t.co/KHSAcmpYcm. Un originale alfabeto tratto dal romanzo di… https://t.co/rwiDJ1TJhw
SlidingArts «I libri sono tutto. I libri sono la vita» Addio alla grande #IngeFeltrinelli https://t.co/fzjwhbSg0X
SlidingArts Urbani Tartufi continua a sorprendere e ad essere un grande testimonial dell’Italia in uno scenario d’eccezione: al… https://t.co/dFP4K6Fisa
SlidingArts Per noi i consigli di lettura non finiscono con l’estate. Vi raccontiamo cos’ha letto ultimamente @martasuilibri in… https://t.co/65HRzLfJFH
SlidingArts Quali libri portare in vacanza? Ecco qualche consiglio flash @martasuilibri per riempire una valigia di libri, per… https://t.co/7HrCbev5ce
SlidingArts 📌🎶Per il settimo anno consecutivo Fondazione Monini presenta Musica da #CasaMenotti, 27 concerti gratuiti che si te… https://t.co/qEDaXEeYT1
SlidingArts Inizia l'estate e la #Spagna si conferma tra le mete più scelte, scopriamo insieme Siviglia, nel cuore dell'Andalus… https://t.co/5dcQ7R39Mv

 

Partner