Ho letto Le nostre anime di notte e in molti mi hanno domandato e continuano a chiedermi di cosa parli questo libro. Leggere Kent Haruf per poi raccontarlo e consigliarlo, non è un affare semplice. Possiamo dire che l'insegnamento di Haruf è quello di farci riflettere sul fatto che perdiamo la maggior parte del nostro tempo alla ricerca dell’impossibile, quando quello di cui avremmo veramente bisogno è accorgerci delle piccole cose. Parliamo di quei dettagli che fanno la differenza nel nostro quotidiano: il profumo del caffè la mattina, qualcuno che ci prepari il pranzo dopo una faticosa mattinata di lavoro, ascoltare il rumore della pioggia sotto le coperte, ammirare lo spettacolo delle stelle nel cielo durante il campeggio, comprare un cane a un bambino per aiutarlo a scoprire la tenerezza, aiutare un’anziana a fare la spesa, tenere per mano qualcuno prima di dormire per potersi sentire sicuri. Capire l’importanza di avere qualcuno vicino, qualcuno su cui contare. Qualcuno che non solo smetta di farci sentire soli ma che ci faccia sentire vivi. È quello che è successo a Louis Waters e Addie Moore, due vedovi settantenni di Holt che decidono di trascorrere insieme il loro tempo. Ho immaginato la protagonista Addie mentre si domandava cosa mancasse nella sua vita, passando in rassegna vari momenti felici e non, prima di telefonare al suo vicino Louis e dirgli “mi chiedevo se qualche volte ti andrebbe di venire a dormire da me. [...] Sto parlando di attraversare la notte insieme. E di starsene al caldo nel letto, come buoni amici. [...] Le notti sono la cosa peggiore, non trovi?” È così iniziano le loro notti insieme, fatte di confidenze, racconti di vita e tenerezze.

Sappiamo tutti che questo libro è stato definitivo “urgente”, in termini di tempo, un tempo tiranno che non ritorna e che va sfruttato fino all’ultimo minuto. L’ha sfruttato Haruf nel poco tempo rimastogli e così hanno fatto anche Addie e Louis. Ma è anche il libro del coraggio e di una donna coraggiosa, Addie per l’appunto, che a 70 anni decide che non è troppo tardi per sentirsi soli. “Chi si sarebbe aspettato che a questo punto delle nostre vite potesse capitare una cosa del genere. Chi l’avrebbe mai detto? Per noi le novità e le emozioni non sono ancora finite. Non siamo diventati aridi nel corpo e nello spirito.”

Tutto questo e molto altro, ossia la vita, la trovate in tutti i libri di Kent Haruf, soprattutto ne Le nostre anime di notte. E badate, raccontare la semplicità, come l’ha fatto lui, non è per tutti anche se riguarda tutti. Grazie Haruf, tornare a Holt è stato magnifico. 

 

NN Editore, 2017. p. 166



 


 

Follow Us On Twitter - Image

twitter_right

SlidingArts Roger #Federer oltre la leggenda: ottavo titolo @Wimbledon oggi su #SlidingArts #Wimbledon2017 @Nikehttps://t.co/H6qWVGIBqc
SlidingArts Da Audrey Hepburn a Cary Grant, da Fred Astaire a Ingrid Bergman, in mostra le fotografie del cinema… https://t.co/eFfgqQRSJ4
SlidingArts Appuntamento a Viterbo con #ombrefestival: https://t.co/LPWHG2AfRH e a Civita di Bagnoregio per il concerto dedicat… https://t.co/qza3iINrKB
SlidingArts RT @elena_bozzo: Degustazione di cibi e vini sudafricani nella bellissima cornice dell'Ambasciata del Sudafrica a Roma 🍷#slidingarts https:…
SlidingArts Con "Valigia Diplomatica" Antonio Morabito racconta la sua carriera diplomatica: un lungo percorso fatto di... https://t.co/KKsiaE58pv
SlidingArts Nasceva oggi... Sliding Arts! Nel giorno del nostro quarto compleanno ricordiamo quello di una persona molto... https://t.co/isJgxgHZhX
SlidingArts RT @SalonedelLibro: «Il lavoro non mi piace, ma mi piace quello che c’è nel lavoro: la possibilità di trovare se stessi» #JosephConrad #P
SlidingArts RT @sellerioeditore: #Unavitacometante un libro che si divora ad una velocità tale che 1104 pagine non sembrano abbastanza @SlidingArts ht…
SlidingArts RT @martasuilibri: Quando gli scrittori interagiscono coi lettori #ètuttomoltobello 📚❤️ https://t.co/SilB7FwY3M
SlidingArts Grazie a #HanyaYanagihara che ha scritto un libro magnifico.Lo consiglia @martasuilibri su #BookLovers 📚➡️… https://t.co/zjJKbjKgTt

 

Partner