Quarto giorno di Festival al Lido di Venezia. È il primo weekend della settimana e l'isola comincia a riempirsi di gente; caldo afoso e sole alto non scoraggiano giornalisti, fotografi e fan sfegatati pronti a urlare alla vista del proprio idolo sbarcare dietro al Palazzo del Casinò. La giornata, per noi di Sliding Arts inizia per il verso giusto, con l'anteprima stampa di “Philomena”, film diretto da un abile Stephen Frears che in quest'opera racconta un fatto realmente accaduto: un'adolescente rimasta incinta "per sbaglio", per scontare il peccato commesso, si ritrova chiusa in un convento gestito da suore ostili che decidono di vendere il figlio a una signora americana. La ragazza madre, obbligata a rimanere segregata in quel luogo maledetto e costretta a lavorare duramente , subisce un dolore lacerante come quello della perdita del figlio. Dopo 50 anni, ormai anziana (interpretata da una meravigliosa Judi Dench), decide di andare a cercarlo, aiutata da un giornalista appena licenziato che in un primo momento accetta l'incarico sperando di sfornare una storia accativante pronta a essere pagata, e che successivamente però si trova coinvolto personalmente in un legame affettivo con la signora. Necessario non svelare il finale, perchè merita di essere visto. Il film sembra smascherare, quasi sadicamente, i ruoli apparentemente umanitari delle suore, attraverso le diverse discussioni tra quest'ultime e il giornalista ateo. Un film sottile, astuto, ironico e riflessivo su uno dei peggiori scandali del tempo. E se l'inizio sembra esser buono, il secondo film ci fa un po' ricredere: “Child of God” di James Franco appare, stando alle aspettative, un po' deludente. L'opera cinematografica, basata sul libro di Cormack McCarthy, ci fa apprezzare immediatamente l'attore protagonista Scott Haze che, nei panni di Lester Ballard, interpreta un uomo disturbato a livello sociale, cupo ed estremamente violento che, privato delle necessità affettive, si scontra con una realtà tutta sua, fatta di crudeltà e sagacia. Il film, annunciato in grande stile e atteso da molti, ha lasciato parecchi con la bocca storta: non annoia e non entusiasma, non lascia il segno. Terzo film della giornata “The Canyons” di Paul Schrader che affronta il tema dell'ossessione sessuale e della violenza; uno pseudo thriller ambientato nella Los Angeles dei giorni d'oggi, dove dietro alla preparazione di un film si nascondono intrecci ambigui e pericolosi, che innescheranno un meccanismo contorto di vendetta, ricatto e competizione. Ultima proiezione della giornata è “Palo Alto”, della regista emergente Gia Coppola. Il film indaga la complessità del mondo adolescenziale - tutto sesso, droga e rock 'n roll - con un risultato decisamente poco all'altezza del festival: trama vista e rivista, attori palesemente alle prime armi e un giudizio negativo abbastanza unanime da parte del pubblico, che quasi si rifiuta di applaudire.

Continua...



 


 

Follow Us On Twitter - Image

twitter_right

SlidingArts RT @RussoRainaldi: For #WorldOperaDay a #MajorThrowback The very first #Opera I have worked on, the 2014 @festival_aix production of #Ariod
SlidingArts «Il nostro è il migliore dei mondi possibile. [...] Per quanto sia tutto così perfetto, per sopravvivere abbiamo bi… https://t.co/q9bgEEsXRo
SlidingArts RT @Elena_Bozzo: L’#ABC de #LAmicaGeniale: dalla A alla Z, tutto quello che ci ha insegnato #ElenaFerrante ➡️ https://t.co/IdrJVuW8xX #MyBr
SlidingArts #LAmicaGeniale dalla A alla Z ➡️ https://t.co/KHSAcmpYcm. Un originale alfabeto tratto dal romanzo di… https://t.co/rwiDJ1TJhw
SlidingArts «I libri sono tutto. I libri sono la vita» Addio alla grande #IngeFeltrinelli https://t.co/fzjwhbSg0X
SlidingArts Urbani Tartufi continua a sorprendere e ad essere un grande testimonial dell’Italia in uno scenario d’eccezione: al… https://t.co/dFP4K6Fisa
SlidingArts Per noi i consigli di lettura non finiscono con l’estate. Vi raccontiamo cos’ha letto ultimamente @martasuilibri in… https://t.co/65HRzLfJFH
SlidingArts Quali libri portare in vacanza? Ecco qualche consiglio flash @martasuilibri per riempire una valigia di libri, per… https://t.co/7HrCbev5ce
SlidingArts 📌🎶Per il settimo anno consecutivo Fondazione Monini presenta Musica da #CasaMenotti, 27 concerti gratuiti che si te… https://t.co/qEDaXEeYT1

 

Partner