Il bianco e nero torna ancora una volta sullo schermo per gli appassionati del cinema di un tempo. Questi colori ricordano il passato, che è proprio ciò che la protagonista di questo film sta cercando. Ida, infatti, ha bisogno di sapere di più riguardo le sue origini ebraiche e la sua famiglia prima di poter proseguire per la sua strada. Il film rappresenta una storia drammatica ma allo stesso tempo raffinata, musicale e riflessiva. Anche se la pellicola è ricca di sospiri, lunghi silenzi e intensi scambi di sguardi non è questo un film statico anzi: l'azione scorre senza intoppi. In questo modo, il grande regista polacco Paweł Pawlikowski, rappresenta la psicologia spesso misteriosa delle donne. Ida è una giovane novizia, che vive in un convento in Polonia. Prima di diventare suora, decide di andare a far visita alla sua unica zia, Wanda, un’elegante signora magistrato. Estroversa, intraprendente e ribelle, Wanda indossa tacchi alti, fuma sigarette e non disdegna gli alcolici. Una figura apparentemente in contrasto con la silenziosa e pia Ida che, pur indossando un abito da suora, resta ancora attraente. Sebbene Ida si dimostri spesso dubbiosa davanti ai comportamenti di Wanda, le due donne si trovano a trascorrere del tempo insieme, per una ricerca che coinvolge entrambe. Questa esperienza cambierà qualcosa dentro Ida che lascerà alle spalle ciò che era già nel suo passato, pronta a camminare verso il suo futuro.


Black and white is once again on the screen for old film buffs. These colours recall the past, which is what the Jewish protagonist Ida is looking for. She needs to know about her origins and her family before continuing on her lonely way towards the future, which the spectator is left to imagine. The movie represents a dramatic story, but is at the same time refined, musical and thoughtful. Even though the film is full of sighs, long silences and intense exchanges of glances it is not a static movie and the action flows on smoothly. In this way, the great Polish filmmaker, Paweł Pawlikowski, represents women's often mysterious psychology. Ida is a young novice, living in a convent in Poland. Before becoming a nun,  she decides to visit her only aunt, Wanda, an elegant lady magistrate, outgoing, enterprising  and rebellious who wears high heels, smokes cigarettes and enjoys drinking spirits, whilst the silent, pious Ida, wears a nun's habit but is still  attractive... Although Ida sometimes appears doubtful about Wanda's behavior, the two women have to spend time together because there is research which needs to be done. Ida's experience changes something inside herself. Leaving behind what is already her past, she walks on into the future.



 


 

Follow Us On Twitter - Image

twitter_right

SlidingArts «Il nostro è il migliore dei mondi possibile. [...] Per quanto sia tutto così perfetto, per sopravvivere abbiamo bi… https://t.co/q9bgEEsXRo
SlidingArts RT @Elena_Bozzo: L’#ABC de #LAmicaGeniale: dalla A alla Z, tutto quello che ci ha insegnato #ElenaFerrante ➡️ https://t.co/IdrJVuW8xX #MyBr
SlidingArts #LAmicaGeniale dalla A alla Z ➡️ https://t.co/KHSAcmpYcm. Un originale alfabeto tratto dal romanzo di… https://t.co/rwiDJ1TJhw
SlidingArts RT @ModerneOdissee: Tutto pronto per la prima presentazione del libro Moderne Odissee 🌍. Oggi 3 novembre, su iniziativa della Fondazione Gi…
SlidingArts RT @ModerneOdissee: “MODERNE ODISSEE. 🌍 Viaggio consapevole tra gli irrisolti drammi e i profondi cambiamenti del nostro tempo” è il nuovo…
SlidingArts «I libri sono tutto. I libri sono la vita» Addio alla grande #IngeFeltrinelli https://t.co/fzjwhbSg0X
SlidingArts Urbani Tartufi continua a sorprendere e ad essere un grande testimonial dell’Italia in uno scenario d’eccezione: al… https://t.co/dFP4K6Fisa
SlidingArts Per noi i consigli di lettura non finiscono con l’estate. Vi raccontiamo cos’ha letto ultimamente @martasuilibri in… https://t.co/65HRzLfJFH
SlidingArts Quali libri portare in vacanza? Ecco qualche consiglio flash @martasuilibri per riempire una valigia di libri, per… https://t.co/7HrCbev5ce

 

Partner