Al Monaco Yacht Show 2014, era presente anche la flotta Riva, marchio nautico italiano d’eccellenza conosciuto e rinomato in tutto il mondo. Riva è per la nautica quello che può rappresentare Lamborghini nel mondo delle auto: tutti gli appassionati di nautica e non, hanno un’immagine o un ricordo legato a questo grande nome che da anni è simbolo di eleganza, qualità, ma soprattutto classe. Il rappresentante del marchio Riva nel Principato è Monaco Boat Service Group fondato dall'ingegnere Carlo Riva nel 1959, ora è capitanato dalla figlia e imprenditrice Lia Riva. I modelli presenti andavano dal classico Acquarama ai nuovi Acquariva ed Iseo, ma ad attirare l'attenzione è il coupe Riva 86' Domino, imbarcazione esposta da Ferretti Group. Il Domino, è una barca dallo scafo planante di 26 metri fuori tutto, ma con una superficie galleggiante di soli 23 metri, e questo lo colloca ancora nel registro delle imbarcazioni e non delle navi, dettaglio non trascurabile dal punto di vista della tassazione. Dalle linee squadrate, il design risulta comunque pulito e armonioso. La barca è dotata di un modesto fly bridge che forse a prima vista può sfuggire, perché sapientemente collocato e studiato in maniera tale da essere non di forte impatto aerodinamico. A prua troviamo un salottino e un tavolo da pranzo, ideale per mangiare all’aperto e impegnare così anche la parte prodiera della barca, adibita solitamente a prendisole. L’esterno è molto scenografico, lo scafo ad effetto “metallico” la rende simile ad una scheggia di ghiaccio. Nella pancia del Domino 86' l’atmosfera cambia e forse è anche la caratteristica che più ci ha sopreso. Tutti gli interni sono stati studiati per fornire la massima abitabilità e non far rimpiangere al cliente l’acquisto di un’imbarcazione e non di una nave più grande. Nella zona notte sottocoperta, trovano spazio ben quattro cabine e quattro bagni, con l’armatoriale che è priva di qualsiasi barriera divisoria, a tutto baglio a mezzanave, molto luminosa e di grande impatto grazie alle vetrate che forniscono anche una vista mozzafiato a pelo d’acqua. La cabina ospiti Vip si trova a prua, ed anche qui il comfort è protagonista. Il letto matrimoniale è raggiungibile anche ai lati, rendendo la cabina sfruttabile di giorno e durante la navigazione. Le rifiniture sono completamente custom: il cliente è seguito passo passo nelle fasi di elaborazione e lavorazione del progetto. Riva, con Domino 86', ha voluto realizzare una barca che avesse da una parte il nome, la qualità, la classe e la tradizione italiana Riva, dall’altra il “pensiero stupendo” che ogni cliente ha ogni volta che acquista un bene di lusso ed esclusività come un Riva.

 

PHOTO CREDITS: Ferretti Group

MEDIA CREDITS:  www.riva-yachts.com - www.riva-mbs.com

VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=wAvrScODiYg



 


 

Follow Us On Twitter - Image

twitter_right

SlidingArts 📌🎶Per il settimo anno consecutivo Fondazione Monini presenta Musica da #CasaMenotti, 27 concerti gratuiti che si te… https://t.co/qEDaXEeYT1
SlidingArts Inizia l'estate e la #Spagna si conferma tra le mete più scelte, scopriamo insieme Siviglia, nel cuore dell'Andalus… https://t.co/5dcQ7R39Mv
SlidingArts 📚🌼 La consideriamo estate ma è ancora primavera sulla carta. E quindi #primaverasuilibri2 con i consigli di… https://t.co/z9wx7Jeqdh
SlidingArts La testimonianza della nostra coraggiosa @martasuilibri su @Corriere_Salute. Forza Marta! 💪🏻➡️… https://t.co/7DugtI282y
SlidingArts 🌷📚 È primavera, sbocciano fiori e fioriscono libri. Quattro consigli libreschi su Sliding Arts #booklovershttps://t.co/msJAEoWUcB
SlidingArts Tra le nomination di stasera @TheAcademy: @CMBYNFilm dell'italiano Guadagnino ➡️ https://t.co/Ie9h9BtMVC,https://t.co/6xujKnh8O6
SlidingArts «Call me by your name» è il nuovo film di Luca Guadagnino, ora nelle sale e candidato a 4 premi Oscar 🏆 ➡️… https://t.co/ZrfLwtYDyl
SlidingArts Se siete a corto di idee su cosa leggere, ci pensiamo noi. Uno dei nostri propositi del 2018 è quello di scrivere u… https://t.co/AHX5f72npk
SlidingArts Al Teatro Mancinelli di Orvieto con Maria Pia De Vito, Gino Paoli e Danilo Rea. In Core/Coração, Napoli e il Brasil… https://t.co/Z5laxSJa8v

 

Partner