Sarà la Banda della Polizia di Stato diretta dal Maestro Maurizio Billi a chiudere la seconda edizione dell'Ombre Festival. La manifestazione - organizzata dall’Associazione Culturale Mariano Romiti, nata nel 2011 per volontà di un gruppo di appartenenti alla Polizia di Stato - si concluderà il 28 luglio con un concerto a Civita Di Bagnoregio dedicato alla memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino a venticinque anni dal loro assassinio. Alla serata prenderà parte l'attore, regista e produttore Luca Barbareschi. Il Festival, che si svolge prevalentemente a Viterbo, ha quest'anno come filo conduttore il tema della sub cultura dell’omertà. "C’è una innata paura nell’uomo nell’esporsi che deriva dalla paura di ricevere un danno irrimediabile, con conseguenze che potrebbero intaccare il suo vivere quotidiano", ha spiegato il direttore della kermesse Alessandro Maurizi in una riflessione pubblicata sul programma. "Non è facile", ha aggiunto, "troncare questo maledetto anello di congiunzione, chi ha tentato in passato ha pagato sulla pelle le conseguenze di una sfida che ancora oggi, sembra impossibile da vincere".
 
Per ulteriori informazioni: www.ombrefestival.it
Hashtag ufficiale: #ombrefestival